Tre ricette con i funghi porcini

Cheesecake salata con patate, pesto e torta di lenticchie

Tre insolite ricette a base di funghi porcini
21 Ottobre 2022 Anna Maugeri
In Ricette
Torta salata di lenticchie e funghi porcini
Credit Foto: Sale e pepe

I funghi porcini hanno un profumo intenso e il gambo robusto che si assottiglia verso il cappello. Il loro sapore è tendenzialmente delicato e dolciastri. Si dividono in quattro specie principali, diverse per aspetto ma tutte commestibili.

La più conosciuta è il Boletus Edulis, detto anche porcino comune. Le altre sono Boletus Aestivalis, Boletus Pinophilus e Boletus Aereus, così chiamate per via degli alberi sotto cui crescono rispettivamente querce, pini e castagni.

Qualsiasi sia la varietà, i porcini presentano una carne bianca che non cambia colore dopo essere stata tagliata. In più sono sodi e in cucina si prestano ad essere serviti in tutti i modi: crudi, fritti, in umido o trifolati.

Anche se siamo abituati ad accompagnarli a risotti e tagliatelle, le idee per cuocere i funghi porcini sono tante. Noi ne abbiamo trovate tre particolarmente fantasiose e insolite, tutte da provare.

Cheesecake salata di porcini e patate

No, non è la torta dolce che tutti conosciamo, ma una variante salata che può essere preparata addirittura senza formaggio. Chiara Canzian ne dà prova nel suo Blog, dove spiega passo passo come realizzare questo originale finger food a base di funghi porcini.

La ricetta, non troppo veloce da replicare ma neanche complessa, prevede la preparazione di tre differenti strati: una base di patate, l’interno di mousse ai porcini e un topping di maionese al cappuccio viola. Un’idea stuzzicante, da servire come aperitivo o soluzione per sorprendere gli ospiti.

Cheesecake di porcini e patate

Credit foto: Chiara Canzian

Pesto di funghi porcini

Più veloce è invece l’idea del pesto di porcini de Il Club delle Ricette, un condimento da provare sulla pasta, sugli gnocchi o anche come ripieno dei panzerotti. Preparato con uno spicchio d’aglio, pinoli e prezzemolo, è pronto in pochi minuti e può essere congelato in freezer per averlo sempre a disposizione.

Il tocco finale: una spolverata di pecorino o grana per ottenere un pesto più ricco e saporito, da spalmare sul pane o sui crostini.

Torta salata di lenticchie e porcini

Questa ricetta di Sale e Pepe è un’idea furba per servire le lenticchie in un modo nuovo, utile a chi non gradisce troppo i legumi. Per preparare la torta salata, oltre ai porcini e alle lenticchie rosse, servono uova, aglio e pasta per focaccia, ma può andare bene anche la pasta brisée.

Per un aroma deciso, consigliamo di sfumare i porcini con del vino bianco e trifolarli aggiungendo qualche foglia di mentuccia. Una volta pronta, guarnire la torta con qualche fetta di porcino e servire tiepida.

 

Ti abbiamo dato qualche spunto per portare in tavola i porcini, adesso non resta che metterti alla prova. Se non hai modo di procurarteli freschi, da NORDAL li trovi già lavati e pronti da cuocere. Non ti resta che scegliere come.

Ricevi uno sconto del 10% sul tuo primo ordine

Iscriviti alla newsletter